Ecco a voi una guida completa alla risoluzione dei problemi di stampa 3D. Abbiamo dettagliato i 16 problemi più comuni di stampa 3D, in modo da poter diagnosticare rapidamente il problema riscontrato, insieme con una serie di soluzioni consigliate, ovviamente se mai continuaste ad avere problemi con la 4PRINT non esitate a contattarci!

RICORDA questa guida nasce per prodotti esclusivamente 4DOITaly, quindi è consigliabile di non tenere in considerazione per Stampanti 3D differenti

Leggi come e quando si verificano questi problemi di stampa 3D, e le misure che si possono adottare per evitarli in futuro.


Stampa 3D, Problema  #1:  Warping

Qual e’ il problema?
Alla base del modello, la stampa si ritorce verso l’ alto fino a non essere più livellata con il piatto di stampa. Questo può conseguentemente risultare in spacchi orizzontali negli strati superiori.

Qual e’ la causa?
Il “Warping” e’ un problema comune nella stampa 3D, che succede quando il primo strato di plastica fusa si raffredda troppo in fretta ed inizia a contrarsi causando la ritorsione verso l’alto degli angoli del modello.

Possibili soluzioni:

  1. Assicurarsi che la 4PRINT sia posta in un ambiente compreso tra 15 – 32 °C
  2. Assicurarsi di aver posizionato esattamente il piano di alluminio magnetico
  3. Controllare che la testina di stampa e il piano di stampa siano puliti
  4. Assicurarsi di utilizzare filamenti certificati 4DOITaly

 

 

 

 


Stampa 3D, Problema #2: Skewed Prints / Shifted Layers / Leaning

Qual e’ il problema?
Gli strati superiori sono spostati.

Qual e’ la causa?

Questo è un guasto meccanico con la stampante, causato da:

  • La cinghia dell’asse X non è ben tesa
  • Il piano di stampa non essendo posizionato correttamente procura problemi negli spostamenti

Possibili soluzioni:

Spegnere la stampante e:

  1. Stringere con delicatezza la manopola posta sul lato destro della stampante così da tendere le cinghie
  2. Assicurarsi di aver posizionato esattamente il piano di alluminio magnetico, e controllare che la testina di stampa sia pulita
  3. Verificare se è possibile spostare la testina facilmente lungo le barre con le mani. Se la testa si muove rigidamente o si sposta più facilmente in una direzione rispetto l’altra, applicare una goccia di olio sull’ asta per agevolare il movimento.

 

 

 

 


Stampa 3D, Problema #3: Layer Misalignment (Strati Disallineati)

Qual e’ il problema?
Alcuni strati nel mezzo dei modelli risultano sfalsati.

Qual e’ la causa?

  • Le cinghie della stampante non sono tese.
  • La piastra non è posizionata bene.

Possibili soluzioni:

  1. Stringere con delicatezza la manopola posta sul lato destro della stampante così da tendere le cinghie
  2. Assicurarsi di aver posizionato esattamente il piano di alluminio magnetico, e controllare che la testina di stampa sia pulita
  3. Verificare se è possibile spostare la testina facilmente lungo le barre con le mani. Se la testa si muove rigidamente o si sposta più facilmente in una direzione rispetto l’altra, applicare una goccia di olio sull’ asta per agevolare il movimento.
  4. Assicurarsi di utilizzare filamenti certificati 4DOITaly

 

 

 

 

 


Stampa 3D, Problema #4: Missing Layers (Strati Mancanti)

Qual e’ il problema?
Ci sono lacune nel modello, perché alcuni strati sono stati saltati (completamente o in parte).

Qual e’ la causa?

  • La stampante non è riuscita a fornire la quantità di plastica necessaria per stampare gli strati mancanti. Questo si chiama sotto-estrusione (temporanea).
  • Filamento di bassa qualità o studiato per diverse lavorazioni
  • Ugello intasato.

Possibili soluzioni:

  1. Verificare se è possibile spostare la testina facilmente lungo le barre con le mani. Se la testa si muove rigidamente o si sposta più facilmente in una direzione rispetto l’altra, applicare una goccia di olio sull’ asta per agevolare il movimento.
  2. Assicurarsi di utilizzare filamenti certificati 4DOITaly
  3. Eseguire un “Caricamento del filo”
  4. Controllare che la testina di stampa e il piano di stampa siano puliti

 

 

 

 

 


Stampa 3D, Problema #5: Cracks In Tall Objects

Qual e’ il problema?
Ci sono crepe sui lati, in particolare sui modelli più alti.

Qual e’ la causa?
Sugli strati superiori il materiale si raffredda velocemente, perché il calore emanato dal piatto di stampa non arriva così in alto. A causa di questo, l’adesione degli strati superiori è inferiore.

Possibili soluzioni:

  1. Assicurarsi che la 4PRINT sia posta in un ambiente compreso tra 15 – 32 °C
  2. Assicurarsi di utilizzare filamenti certificati 4DOITaly
  3. Stringere con delicatezza la manopola posta sul lato destro della stampante così da tendere le cinghie
  4. Assicurarsi di aver posizionato esattamente il piano di alluminio magnetico, e controllare che la testina di stampa sia pulita
  5. Verificare se è possibile spostare la testina facilmente lungo le barre con le mani.
  6. Se la testa si muove rigidamente o si sposta più facilmente in una direzione rispetto l’altra, applicare una goccia di olio sull’ asta per agevolare il movimento.

 

 

 

 

 


Stampa 3D, Problema #6: Pillowing

Qual e’ il problema?
La superficie superiore presenta urti sgradevoli o addirittura buchi.

Qual e’ la causa?

  • La causa tipica è un’errata ventilazione o temperatura dell’ambiente troppo alta o troppo bassa.
  • La superficie superiore non è sufficientemente spessa.

Possibili soluzioni:

  1. Assicurarsi che la 4PRINT sia posta in un ambiente compreso tra 15 – 32 °C
  2. Verificare se è possibile spostare la testina facilmente lungo le barre con le mani. Se la testa si muove rigidamente o si sposta più facilmente in una direzione rispetto l’altra, applicare una goccia di olio sull’ asta per agevolare il movimento.
  3. Assicurarsi di utilizzare filamenti certificati 4DOITaly
  4. Vedere : “Stampa 3D, Problema # 10”.

 

 

 

 


Stampa 3D, Problema #7: Under-extrusion (sotto estrusione)

Qual e’ il problema?
La sotto-estrusione è quando la stampante non è in grado di fornire il materiale necessario (o abbastanza velocemente). La sotto-estrusione causa strati troppo sottili, strati con indesiderate lacune, o strati del tutto mancanti. (vedere Stampa 3D, Problema # 7).

Qual e’ la causa?
Ci sono diverse possibili cause:

  • La stampante non è riuscita a fornire la quantità di plastica necessaria per stampare gli strati mancanti. Questo si chiama sotto-estrusione (temporanea).
  • Filamento di bassa qualità o studiato per diverse lavorazioni
  • Ugello intasato.

Possibili soluzioni:

  1. Verificare se è possibile spostare la testina facilmente lungo le barre con le mani. Se la testa si muove rigidamente o si sposta più facilmente in una direzione rispetto l’altra, applicare una goccia di olio sull’ asta per agevolare il movimento.
  2. Assicurarsi di utilizzare filamenti certificati 4DOITaly

 

 

 

 

 

 


Stampa 3D, Problema #8: Over-extrusion (Sovra-estrusione)

Qual e’ il problema?
Sovra-estrusione significa che la stampante fornisce più materiale del necessario. Ciò si traduce in materiale in eccesso all’esterno del modello stampato.

Qual e’ la causa?
Temperatura di ambiente troppo elevata o problemi con la testina dell’estrusore

Possibili soluzioni:

  1. Assicurarsi che la 4PRINT sia posta in un ambiente compreso tra 15 – 32 °C
  2. Assicurarsi di utilizzare filamenti certificati 4DOITaly

 

 

 

 

 

 


Stampa 3D, Problema #9: No Filament Comes Out of the Nozzle (Il filamento non fuoriesce dagli ugelli)

Qual e’ il problema?

Il piano di stampa è vuoto! Non c’è nessun filamento che esce dalle testine di stampa.

Qual e’ la causa?

  • L’ugello è intasato da materiale carbonizzato dai processi di stampa precedenti.
  • la bobina di filamento è terminata dentro la testina dell’estrusore

Possibili soluzioni:

  1. Assicurarsi che la 4PRINT sia posta in un ambiente compreso tra 15 – 32 °C
  2. Assicurarsi di utilizzare filamenti certificati 4DOITaly
  3. Eseguire un “Caricamento del filo”

 

 

Spero che questa guida vi sia stata d’aiuto e abbia anche risposto alle vostre curiosità, se avete consigli, non esitate a contattarci

Ringrazio caldamente il sito “all3dp” da cui ho attito e tradotto la maggior parte del materiale e da cui ho preso spunto per questo articolo.